mercoledì 10 agosto 2016

CROAZIA e SLOVENIA Trip & Food



Quando ti ritrovi all'ultimo secondo a dover prenotare una piccola vacanza, ... ecco cosa è venuto fuori.
Qualche dritta quà e là, prenotazioni on line,  si parte 5 giorni, Croazia e Slovenia.
Premetto che avevamo già gironzolato in Croazia ed ero stata in Slovena da piccola, ma questo non vuol dire che non si debba tornare o rivedere con occhi diversi un posto una città, un museo.
Anche con una piccola disavventura, in auto, siamo riusciti a raggiungere la prima tappa, il Parco Nazionale  Plitvička jezera, ovvero i laghi di Plitvice.
L'albergo molto bello, un pò anni 70, ma rimodernato, stanze grandi e pulite ed una vista sul parco bellissima.  A piedi dall'Hotel, presto la mattina, raggiungiamo l'entrata 2, costo del biglietto 180 kune a persona circa 24 euro  (un pò caro secondo me). Un trenino ci porta all'inizio del percorso, noi avevamo scelto quello di 4-6 ore, ma si fa bene anche in 5.
Lo spettacolo che ci aspetta è incantevole, entriamo camminando su una pedana di legno che passa sopra ai laghetti,  che sono di un turchese e verde smeraldo, che sembrano dipinti,  la natura ti avvolge e capisci quanto grande sia la sua forza. 


Circa a metà percorso, arriviamo ad un piccolo porticciolo, le barche ci portano dall'altra parte del lago, lì ci sono un ristorante il bar ed i bagni, insomma un pò di ristoro. Riprendiamo la passeggiata e lo spettacolo è sempre più mozzafiato.
Alla fine del percorso non abbiamo ripreso il trenino, siamo risaliti a piedi ed è stato bello perchè abbiamo visto  due cerbiatti, usciti a curiosare dal bosco. Veramente bello!

Dopo la visita ai laghi, un pò di relax sulla terrazza dell'hotel, e immediata partenza per ROVINJ.
Arrivati senza intoppi, ci aspetta nel centro un ragazzo che ci accompagna al nostro appartamento, lo raggiungiamo con un pò di fatica, perchè il paesino vecchio, molto carino, è formato da tante stradine strette e scivolose.
Rovinj è una cittadina sulla costa dell'Istria, è circondato da tanti isolotti, la costa è rocciosa ed il mare bello limpido.
Non resta che visitarlo facendo due passi a piedi, in serata non fatevi mancare un'aperitivo in uno dei tanti localini sul mare, lo stesso vale (a chi piace) per una cenetta a base di pesce, meglio se prenotate.
Al mattino vi consiglio l'Hotel Adriatic, (http://www.maistra.com/it/hotel-adriatic-rovinj) nella piazza davanti al porticciolo, per una colazione chic, ampia scelta, ottimo il latte macchiato!








In questo bar, è bellissimo fare l'aperitivo, ci si siede proprio sul mare, volendo anche sulle rocce dove la cameriera un pò barcollante arriva con le ordinazioni, ovviamente posti limitati!!!
Abbiamo anche incontrato Luigi ( vedi foto sopra) un buffissimo cagnolino, la mascotte  del bar ma anche dei turisti!

Consiglio di provare il ristorante Rio Bar proprio sulla passeggiata, dove abbiamo mangiato discretamente, pranzo e cena, uno dei camerieri è stato anche molto gentile e simpatico. Ci sono tanti altri locali, ma purtroppo, se non fissati in tempo in agosto è difficile trovare posto. I piatti nelle foto sono l'antipasto, tartare di tonno con spezie ed il primo, mezze maniche con gamberetti e  piccole capesante, veramente buone.


Da qui ripartiamo alla volta di LUBIJANA capitale Slovena, in un paio d'ore la raggiungiamo e troviamo un'aria pulita e ordinata. La città di Lubijana, ha vinto il titolo di capitale VERDE d' europa per il 2016.
L'hotel (http://www.galeriariver.com), si trova all'inizio della zona pedonale sul lungofiume in un edificio antico tutto bianco, ovunque pavimento in legno di rovere, che da un tocco di eleganza.





Facciamo subito un giro e come indicatoci dalla ragazza dell'hotel, andiamo a mangiare al ristorante  Giulija, ci trovano un tavolo fuori, fortunatamente, il locale era pieno anche dentro. Il cibo è europeo con qualche tocco sloveno, molto buono. Riconosciuto da mio marito, dietro di noi,  era seduto il rapper italiano Emis Killa, con cui abbiamo fatto due parole. 
Il giorno dopo, visita al castello, noi abbiamo preferito fare la via panoramica, quindi consiglio buone gambe e scarpe,  sennò potete usare la funicolare.
Dopo la visita  al mercato all'aperto,  su un lato della piazza, ci sono delle scalette che portano al mercato del pesce ed un ristorante in cui  abbiamo pranzato.




Lubijana è una città molto giovanile  di una pulizia estrema. Abbiamo fatto un bel giro, i giardini di Tivoli sono  bellissimi. Proprio dietro il nostro hotel, con grande piacere ho notato che c'era la mostra di un grande fotografo, Sebastiao Salgado, intitolata GENESIS.



Abbimo anche visitato una zona della città, chiamata Metelkova,  centro culturale  iniziato nel 1993 unisce varie prassi creative ed eventi, costituito da edifici delle ex caserme austroungariche, costruite nel tardo sec. XIX, e trasformati da numerosi artisti sloveni.
Consiglio di provare il ristorante Druga Violina, dove abbiamo cenato, posto molto caratteristico, dove in estate, qualche band suona dal vivo.  Il cibo è buono ed economico, i camerieri super gentili sono affiancati da ragazzi con problemi, veramente una bella iniziativa.


Anche di notte Lubijana è molto suggestiva, con il castello che domina illuminato.




Qui si conclude il nostro viaggio romantico e culturale.

6 commenti:

  1. Non sono mai stata in Croazia e Slovenia e ti confesso che le tue splendide foto e il tuo interessantissimo post mi hanno fatto venire una voglia incredibile di partire subito!!Grazie mille per la condivisione:)
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...allora te consiglio come prox. viaggio!

      Elimina
  2. E' un posto relativamente vicino che mi riprometto di visitare più in là. Ma ogni volta che vedo le foto dei laghi di Plitvice mi vien voglia di prendere e partire. Anche Lubijana è sempre molto bella, ma vedo che di posti belli di certo non ne mancano da quelle parti. Anche il cibo sembra buono, il che nemmeno è male.

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissimi, fate bene ad andare merita davvero per tante cose!!!

      Elimina
  3. ma che belle foto!
    Comunque ho ripreso a scrivere sul mio blog, sarei felicissima se passassi a vedere cosa ho combinato in questo paio di mesi!
    Luisa

    RispondiElimina
  4. Sono stata due volte a Lubijana e mi è piaciuta tantissimo! Davvero carina! :)

    RispondiElimina