domenica 24 maggio 2015

FREGULA SARDA



Questo piatto  fatto con pasta tipica sarda, la fregula detta anche fregola, l'ho mangiato in un ristorante, ne sono rimasta affascinata e ho voluto riprovare a farlo. Ci sono molte altre varianti anche con altro tipo di pesce, sicuramente tutte buone! E'  un piatto molto appetitoso, e pensare quante volte siamo stati in sardegna e non l'avevo mai mangiato. E' un piatto veloce e anche diverso dalla solita pasta, anche da  proporre ad amici, come ho fatto io!


Per 4pp. 
4 calamari medi
15 gamberetti rosa
5 pugni di fregula 
1 gambo di sedano
1 cipolla 
1 carota
aglio
prezzemolo
4 pomodorini pachino
1 bicchiere di vino bianco
olio 
peperoncino
sale&pepe
Pane tostato

Tritare e far soffriggere sedano, carota, cipolla, aglio, in abbondante olio, aggiungere i calamari puliti e tagliati a rondelle, quando sono diventati rosa aggiungere un pò di vino bianco e uno di acqua, dopo qualche minuto aggiungere i gamberetti i pomodori senza semi a pezzettini, condire di sale pepe e peperoncino, coprire per una mezz'ora, controllare e tenere sempre piuttosto umidi aggiungendo un bicchiere di acqua.
In una pentola fate bollire l'acqua, mettere la fregula che sarà pronta in 10 minuti circa, scolarla e aggiungerla nel tegame del sugo, insaporire con prezzemolo e un filo d'olio evo.
Su un lato mettete le fette di pane arrostite.  Delizioso!










3 commenti:

  1. Sembra mooolto goloso.
    Complimenti :))))))

    P.S. - Nell'elenco dei post che seguo compare come "Senza titolo", dacci un occhio :))))

    RispondiElimina
  2. Uhmmmmmm! Sai che non l'ho mai provato?
    Ha un bellissimo aspetto però! Complimenti anche per i piatti buonissimi che hai proposto negli altri post!
    Hai iniziato davvero come si deve!
    Un grosso in bocca al lupo e grazie mille per la tua visita e per il tuo commento molto carino!
    A presto!

    RispondiElimina
  3. Molto appetitoso Sabry!!! Proverò a rifarlo!

    RispondiElimina